Tu sei qui

Camier: "Peccato partire indietro"

Il secondo pilota dell'Aprilia sale per la terza volta sul podio

E' evidentemente raggiante per il podio conquistato ma trova anche lo spazio per fare un'analisi obiettiva della sua gara "Gli errori della Superpole si pagano in gara. Se fossi partito più avanti, sarei riuscito sicuramente a fare meglio".

In effetti partire dalla 16esima posizione non è il massimo per una categoria come la Superbike dove i valori sono estremamente livellati. "In gara 2 sono partito benissimo e mi sono agganciato al gruppo ma Crutchlow e Rea erano troppo lontani. Peccato perché il feeling con la pista e la moto oggi era perfetto".

In gara 1 Leon ha concluso al sesto posto alle spalle di Biaggi "Ho concluso dietro a Max perché è giusto visto che lui sta lottando per il mondiale. Poi il team mi ha detto di gettarmi nella mischia e io l'ho fatto".

Quindi, se ne avrà bisogno, Max potrà contare su un nuovo alleato e viste le ultime prestazioni del giovane inglese potrebbe essere utile.

 

Articoli che potrebbero interessarti