Tu sei qui

Lorenzo spara un nuovo record

Lo spagnolo conquista il record della quinta pole consecutiva

A lui i record non interessano. Perché i record sono solo freddi numeri che appassionano gli statisti. Intanto, però, Jorge a Laguna ha centrato la quinta pole consecutiva, un record assoluto in MotoGP, portando il suo primato a 40 pole.

Dica quello che vuole, Jorge Lorenzo, ma se non la smette di conseguire brillanti risultati, il suo nome sarà sempre più spesso legato al sostantivo “record”.

Con le cinque pole di oggi, i è assicurato l'ennesimo orologio cronometro Tissot (ne ha già vari di modelli differenti) ricevuti dalla nota Casa svizzera, e una BMW del BMW Awards in arrivo (grazie ai 201 punti conseguiti nell'omonimo contest) di cui non possiede ancora le chiavi, ma il portachiavi sì.

“E' stata la pole più difficile quest'anno – ha detto Porfuera – superare il tempo di Stoner non è stato facile, ho dovuto fare due giri velocissimi con la gomma morbida”.

La sfida con l'australiano si preannuncia incandescente.

“Casey qui a Laguna è forte ma oggi eravamo alla pari sul passo di gara, per questo è importante essere veloci domani, 2.09 è un giro molto forte, l'ho fatto perché mi sono divertito. Questo circuito mi piace molto e ogni giorno che passa, lo faccio sempre meglio”.

Quindi visto che domani è un altro giorno...

Articoli che potrebbero interessarti