Tu sei qui

News Prodotto, FP2: Lorenzo meglio di Stoner. Rossi 6°

Lo spagnolo migliora il suo tempo di ieri, ma non batte il record di Stoner

Si è concluso il secondo turno di prove libere per la MotoGP sul circuito di Laguna Seca, che questa mattina (alle 18:55 ora italiana) ha fatto registrare temperature all'asfalto inferiori di otto gradi rispetto al turno di ieri.

Turno alla fine conquistato dallo spagnolo Jorge Lorenzo, che ha brillato fin dall'inizio dei 60 minuti combattendo con l'australiano Casey Stoner. Lo spagnolo non è riuscito a raggiungere il tempo record fatto segnare da Stoner nel turno di ieri (1.21.699) facendo comunque registrare un ottimo 1.21.763. Una curiosità: Jorge ha girato con la sua “vecchia” tuta perché quella nuova, con i colori Fiat 500, non è arrivata, quella di Valentino sì.

Dietro di lui si è piazzato Casey Stoner, che ha faticato un po' di più rispetto a ieri ma che ha dimostrato comunque di affrontare il turno di qualifiche di oggi pomeriggio con una certa serenità.

Anche lo spagnolo Dani Pedrosa è riuscito a migliorare il suo tempo di ieri e ha concluso il secondo di libere in terza posizione, mentre il suo compagno di squadra, Andrea Dovizioso, ha concluso con il quarto tempo limando di un decimo il crono di ieri.

Il texano Ben Spies, che su questo tracciato ha girato nel campionato Superbike AMA e in MotoGP da wild card, ha registrato il quinto tempo, scavalcando a due giri dalla fine Valentino Rossi.

Sesto posto quindi, per Valentino Rossi, che ha provato le varie soluzioni di gomme morbide e dure ma che evidentemente non è riuscito ancora a trovare il giusto set up. Valentino ieri ha lamentato dolori sia alla gamba che alla spalla e questo non lo aiuterà, in vista del turno di qualifiche che si disputerà tra poche ore.

Così gli altri italiani: 11° Melandri, 12° Capirossi, 1° Simoncelli.

Roger Lee Hayden con la Honda LCR ha chiuso il turno davanti a De Angelis: 2.605 secondi dalla testa per il ragazzo del Kentucky e 2.87 di distacco (da Lorenzo) per Alex. Unica scivolata per Mika Kallio, al 4° giro.

Il turno di qualifiche si disputerà alle 22:55 ora italiana.


Temperarture: 21° aria, 33° asfalto


 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti