Tu sei qui

News Prodotto, MotoGP: bandiera rossa ferma Lorenzo

La caduta di Espargarò, De Puniet e Bautista stoppa il GP di Germania

E' durata solo nove giri la gara della MotoGP. Ad interromperla è stata una caduta di De Puniet che ha coinvolto  Espargarò e Bautista. A consigliare il direttore di gara a fermare tutto con bandiera rossa non sono state tanto le condizioni del pilota francese, portato via in barella (per lui frattura scomposta tibia e perone gamba sinistra), quando l'olio in pista conseguenza del botto e di un principio di incendio.

Poco prima era finito in terra anche Colin Edwards.

In quel momento era in testa Lorenzo, seguito da Pedrosa e Stoner, mentre in quarta posizione Dovizioso sembrava in grado di resistere al passo di Valentino Rossi, a sua volta davanti a Nicky Hayden.

Questo sarà anche lo schieramento di partenza con, a seguire, Simoncelli, Barberà, Melandri, Capirossi, Kallio, Spies, De Angelis.

Il nuovo schieramento di partenza vede solo tredici piloti in pista perché i quattro scivolati non sono stati in grado di tornare ai box. La gara sarà corsa sulla nuova distanza di 21 giri.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti