Tu sei qui

Lorenzo soffre Valentino

Il pilota della Yamaha, leader del mondiale non ha digerito alcune battute di Rossi

Lorenzo c'è rimasto male. Il gesto di indossare la maglietta di Valentino sul podio del Mugello è stato spontaneo, senza secondi fini.

Dopo la sessione di prove, Lorenzo si è praticamente rifiutato di rispondere ad ogni abboccamento fatto sul suo compagno di squadra. Il maiorchino ha risposto sempre come ha fatto Rossi ieri, quando gli si è chiesto se avesse gradito l'omaggio di Lorenzo: "Un'altra domanda per favore".

Stessa cosa ha risposto Lorenzo a tutti quelli che provavano una domanda su Rossi.

Poi dopo la conferenza, Lorenzo ha detto: "Non mi aspettavo una risposta del genere, ma lui è un grande pilota che ha vinto 9 titoli mondiali. Io difficilmente arriverò a questi risultati, ma se ci dovessi riuscire, forse risponderei anche io come ha fatto lui".

Parlando del turno di prove libere, Lorenzo ha sottolineato la sua difficoltà di interpretazione della pista tedesca e poca confidenza con il setting della sua Yamaha.

"La sessione di oggi non è andata bene per me, non mi sentivo molto a mio agio sulla moto. Questa non è una delle mie piste preferite ed è molto diversa da quelle sulle quali ho vinto recentemente, quindi penso che abbiamo bisogno di fare alcune modifiche al modo in cui guido. Sono stato veloce all'inizio ma poi non sono migliorato da metà fino alla fine rispetto a tutti gli altri. Abbiamo del lavoro da fare e il nostro obiettivo è quello di essere competitivi domenica. "


Articoli che potrebbero interessarti