Tu sei qui

News Prodotto, Hayden: Stoner andrà forte in Honda

L'americano elogia il compagno ed è pronto per la "Waterfall" del Sachsenring

L'ottimo rapporto che intercorrere fra Nicky Hayden e Casey Stoner non si interromperà perché l'australiano ha deciso di ritornare in Honda. L'americano, infatti, sa che si ritroverà davanti un grandissimo avversario.

"Casey è l'unico pilota capace di salire su di una moto ed andare immediatamente forte, è una sua caratteristica - ha spiegato Kentucky Kid, che ha aggiunto - ho sentito che vorrebbe portare con sé qualcuno della squadra ed è normale perché a Stoner piacere avere la sua gente attorno, ma se comincerà subito a vincere non ci saranno problemi anche nel caso contrario".

Interrogato sul HP di Germania Nicky ha detto che è uno dei suoi tracciati preferiti.

“Al Sachsenring il giro è cortissimo e la prima parte è molto stretta, molto tecnica, probabilmente la combinazione di curve più lenta che incontriamo durante tutta la stagione. Le curve 1, 2 , 3 , 4, sono da prima marcia, roba da … parcheggio! La parte posteriore al contrario è molto veloce. Poi c’è una delle curve più belle della MotoGP, quella che chiamano “Waterfall”: arrivi in quinta marcia in una discesa in picchiata che finisce in una curva cieca e in quel punto non si può essere indecisi o si perdono diversi decimi. E’ una pista che mi piace molto, sulla carta una delle mie preferite. Mi piacciono le curve che girano a sinistra e questa è piena di curve in quella direzione. In questa pista è quindi molto importante, per quanto riguarda le gomme, avere la doppia mescola”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti