Tu sei qui

News Prodotto, Sfortunati gli italiani a Brno

Alcune cadute hanno visto coinvolti nostri piloti. Fratture per Scassa e Pirro

Le vittorie di Biaggi e Badovini - oltre a numerosi ottimi piazzamenti - rappresentano la parte positiva del week end italiano in Repubblica Ceca. Ma ci sono state anche numerose cadute - il circuito è impegnativo - che hanno visto coinvolti nostri piloti.

Partendo dalla Superbike, Luca Scassa è caduto al quinto giro di gara 1 riportando la frattura di due metatarsi del piede destro. Peccato per il pilota aretino che si era messo in luce sin dalle prove ed era con i migliori in gara.

In Supersport, Michele Pirro è stato protagonista di una violenta caduta al terzo giro nel quale ha riportato l frattura del naso e del polso destro.

Più... lungo il bollettino medico della Superstock 1000 dove hanno riportato contusioni Danilo Petrucci ed Edi La Marra, mentre Marco Bussolotti, caduto al primo giro e investito dal polacco Walkowiak, ha riportato la sospetta frattura di una vertebra lombare - senza conseguenze per la mobilità - e la sospetta frattura del piede destro.

Ovviamente il giovane marchigiano difficilmente potrà essere a Silverstone  - anche se ce lo auguriamo - mentre c'è incertezza per Pirro. Quasi certa, invece, la presenza di Scassa.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti