Tu sei qui

News Prodotto, Sesto centro per Badovini

Ancora una vittoria della BMW. Sei italiani nei primi sei posti! Ottimo Zanetti

E' stata più sofferta delle altre la sesta vittoria - in sei gare! - di Ayrton Badovini (BMW). Il pilota di Biella ha trovato in Lorenzo Zanetti - al suo debutto assoluto in questa categoria - un avversario decisamente ostico che lo ha impegnato per tutta la gara.

Partito in testa Zanetti, con la Ducati del team SS Lazio Motosport ha guidato per i primi cinque giri, fino a che Badovini lo ha superato ed ha guidato la gara fino alla fine. Zanetti, dal canto suo, non ha mollato ed, anzi, nel corso dell'ultimo giro ha provato nuovamente a passare in testa. Bravo è stato Badovini a controllare la situazione, conquistando, come scritto, la sesta vittoria in sei gare.

Brno ha visto il trionfo degli italiani che si sono classificati nei primi sei posti - e anche questo dovrebbe fare riflettere sulla presunta mancanza di vivaio... - con Andrea Antonelli, autore di una bella rimonta, che ha completato il podio tricolore. Molto bene anche Beretta, Baroni e Magnoni (che era nelle primissime posizioni prima di un errore) classificatisi nell'ordine.

Purtroppo i nostri sono stati anche protagonisti di alcune cadute molto spettacolari che sembrano non avere conseguenze per Petrucci e La Marra. Bussolotti, invece, coinvolto nella caduta con Walkowiak, ha riportato la sospetta frattura di una vertebra lombare e del piede destro.

La classifica della FIM Cup vede sempre in testa Badovini con 150 punti - molto vicino alla conquista aritmetica del titolo - davanti a Magnoni (73), Berger (66), oggi caduto, e Antonelli (57) che ha superato Giugliano (53).


LA CLASSIFICA DELLA GARA:

1     86    Badovini A. (ITA) BMW S1000 RR    25'02.800 (155,317 kph)

2     87    Zanetti L. (ITA) Ducati 1098R    0.286

3      8    Antonelli A. (ITA)    Honda CBR1000RR    4.060

4     29    Beretta D. (ITA) BMW S1000 RR    6.201

5     14    Baroni L. (ITA) Ducati 1098R    7.926

6    119    Magnoni M. (ITA) Honda CBR1000RR    8.391

7      7    Mahr R. (AUT)    Suzuki GSX-R 1000 K9    12.551

8     16    Sembera M. (CZE)    BMW S1000 RR    17.653

9     65    Baz L. (FRA)    Yamaha YZF R1    20.919

10     30    Savary M. (SUI)    BMW S1000 RR    27.915

11     69    Jezek O. (CZE)    Aprilia RSV4 1000    36.078

12     12    Vivarelli N. (ITA) KTM 1190 RC8 R    36.154

13     55    Svitok T. (SVK)    Honda CBR1000RR    36.261

14     99    Leeson C. (RSA)    Kawasaki ZX 10R    40.077

15     36    Thiriet P. (BRA)    Honda CBR1000RR    54.271

16     64    Andric D. (BRA)    Honda CBR1000RR    57.048

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti