Tu sei qui

News Prodotto, Tardozzi: Corser rimarrà in BMW

Il manager della BMW è alla ricerca del secondo top rider per il 2011

Non è deluso né preoccupato dai risultati dei test di Imola dove Corser e Xaus non hanno brillato: "Forse qualche problemino c'era - ci ha detto Davide Tardozzi - ma la questione principale, a mio giudizio, è che Troy non aveva molta voglia di provare dopo due giorni intensi come quelli di Misano. Ruben, invece, aveva il problema alla gamba dopo il contatto in gara".

E proprio dei due piloti si parla in funzione 2011: "Posso assicurarti che per la prossima stagione Corser sarà ancora con noi al 99%. Per l'altro pilota stiamo ancora valutando: sicuramente  comincerò a parlare più approfonditamente con qualcuno nei prossimi giorni e già da Silverstone potrei avere delle idee più chiare".

Nomi non ne vuole fare anche perché "alcuni devono ancora chiarire le loro situazioni all'interno dei team attuali" ma la rosa è comunque ristretta ai soliti: Rea, Fabrizio, Crutchlow, Haslam ma non è esclusa qualche sorpresa. Sembra esclusa la possibilità Melandri che - stando alle dichiarazioni che arrivano da Barcellona - non vuole venire in Superbike.

Per la gara di Brno le BMW adottano una nuova cammes omologata di recente, mentre verrà provata da Troy la "vecchia" elettronica comparandola con quella di Misano.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti