Tu sei qui

News Prodotto, Terminati i test di Aragon

Iannone e Marquez i migliori nei test di Aragon. Circuito approvato da tutti

Si è conclusa la due giorni di test nel torrido ma splendido circuito di Aragon, con l'asfalto a 60° centigradi.Grande lavoro da parte dei tecnici Dunlop per la scelta non facile di un pneumatico in grado di sopportare il calore dell'asfalto e il grip mangiagomme.

Il migliore di oggi ( e 5° nella combinata) della Moto2 è stato Roberto Rolfo in sella alla sua Suter, il piemontese residente in Svizzera si è dedicato prima alla prova di nuove soluzioni per poi staccare il suo migliore personale nell'ultimo turno di oggi. Buono anche il terzo tempo del suo compagno di squadra (solo per i test) che, dietro a Gabor Talmacsi secondo, ha dimostrato di aver preso confidenza con la sua nuova moto.

Nella combinata generale dei quattro turni rimane comunque il miglior tempo di Andrea Iannone, davanti a Simon, Tomizawa ed Elias.Nella 125 è di Pol Espargarò il miglior tempo ma rimane sempre appannaggio di Marc Marquez la prestazione ideale.In linea generale, oggi piloti e squadre sono apparsi estremamente stanchi. Le temperatiure elevate e i test dopo tre GP consecutivi non hanno di certo agevolato il relax.

Simone Grotzkyj, che non è mai stato presente ai test e si trova a Pesaro, è apparso nelle telemetrie combinate in 12a posizione. Il pilota pesarese ha comunicato dalle spiagge marchigiane la volontà di sollecitare il suo fantasmagorico alter ego a fare meglio...

 

 

 

 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti