Tu sei qui

News Prodotto, Debon correrà al Sachsenring

Sta molto meglio lo spagnolo, che è stato operato domenica

Nel Far West spagnolo di Aragon è sbarcata anche la bella Anais, moglie del pilota Moto2 Alex Debon che si è infortunato piuttosto gravemente durante il GP di  casa, domenica scorsa a Barcellona, con una scivolata dalla quale si è poi innescato un tamponamento di massa. Il pilota spagnolo, attualmente 11° nella classifica del Mondo con 37 punti, aveva sperato di poter sopportare la scivolata del precedente week end di Assen e, in vista del GP di Catalunya, si era fatto imbottire di anestetici che sicuramente gli hanno tolto lucidità e sensibilità. Debon stava male prima della gara di Barcellona al punto da vomitare mentre era ai box.

Anais ha voluto accompagnare ad Aragon i ragazzi del Team Aeroport de Castillo- Ajo e dare una sbirciatina al circuito per conto di suo marito, che correrà qui per la prima volta (come tutti) il 19 settembre.

Come sta Alex?

“Sta bene – dice con sollievo Anais – è a casa. E' rientrato dall'ospedale lunedì pomeriggio; il dottore che l'ha operato ha detto che di tutto ciò che si è rotto,  è la clavicola che spaventa maggiormente. Ha un problema anche dietro, nella schiena, dove si era già rotto tempo fa: lì si è infiammato e questo lo costringe a casa a letto, però per il GP di Germania dovrebbe essere a posto”.

Quindi lo vedremo al Sachsenring?

“Sì, se a tre giorni dall'intervento sta già bene, significa che per il Sachsenring lo vedremo in gara!”.

Buona guarigione Alex!

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti