Tu sei qui

News Prodotto, Guareschi, la bicicletta e Hayden

Breve storia sull'allenamento mattutino di Kentucky Kid e Vitto

Temperatura: da altoforno.

Località: circuito de Montmelò, rettilineo.

Mezzo di locomozione: bicicletta da corsa.

Protagonisti: Vitto Guareschi e Nicky Hayden.

Nicky: “Hey mate, li vedi quei due laggiù?”

Vitto: “Laggiù dove?”

N.: “In fondo al rettilineo! Dai andiamo a prenderli!”

V.: “Sono già in fondo, nel curvone...”

N.: “Dai, vai avanti così ti prendo la scia...”.

V.: “...” (Cuore in gola a 200 pulsazioni. Assetto alla Armstrong. Un  chilometro in apnea).

N.: “Spingi, spingi!”

V.: “Forse ora mi da il cambio...ecco che me lo dà...non me lo dà!” (Solo pensato, il fiato non è abbastanza per parlare”.

N.: “OK, li abbiamo presi, grazie mate!” (lo dice, raggiunge Bradley Smith e se ne va).

V.: “...”.

Questa è la descrizione di una normale mattinata di lavoro di Vittoriano Guareschi, ex tester Ducati, ora team manager, impegnato occasionalmente anche come compagno di allenamento di Kentucky Kid. Santo subito!

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti