Tu sei qui

News Prodotto, De Angelis: "La motogp, aspetta"

Per ora non ci sono conferme, Alex rimane in Moto2 con Scot

La tanto attesa Motogp può aspettare. Lo afferma lo stesso Alex De Angelis in  un comunicato diffuso oggi.

Il pilota di San Marino, alle prese con una stagione difficile in Moto2 per vari fattori, non ultimo l'infortunio alla schiena di Silverstone, era stato individuato dal Team Interwetten per sostituire il giapponese Aoyama, in ospedale per la frattura di una vertebra.

"Per quanto riguarda il discorso MotoGp - si legge nella nota di De Angelis - in questi giorni non ci sono stati sviluppi e non ne avremo sicuramente a breve".

Le condizioni del pilota sono comunque migliorate e De Angelis si prepara per la gara di domanica al Montmelò.

"Le mie condizioni fisiche migliorano di giorno in giorno ma non sono ancora al 100%. Da domani riprenderò le terapie con la Clinica Mobile quindi conto di ottenere ulteriori benefici da qui a domenica. Mi auguro di fare una gara più bella di quella di Assen ma il team a Barcellona non porterà degli sviluppi perciò non sarà facile; il rettilineo, infatti, è molto lungo e il gap di prestazione del motore non è stato ancora colmato".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti