Tu sei qui

Piaggio MP3 300ie: datti una scossa

E' arrivata la nuova versione dell'unico scooter ibrido. Costa 7.990 Euro

Dopo il debutto del rivoluzionario scooter a tre ruote Mp3 sul mercato cinese, avvenuto il 13 giugno scorso a Shanghai, il Gruppo Piaggio ribadisce il proprio primato tecnologico nell’ambito della mobilità a basso e nullo impatto ambientale.

Il Gruppo ha infatti presentato oggi a Parigi Mp3 Hybrid 300ie, nuova versione 300cc dell’unico scooter ibrido plug-in al mondo, che integra “in parallelo” la tradizionale propulsione termica a basso impatto ambientale con la motorizzazione elettrica a emissioni zero, consentendo inoltre la ricarica delle batterie da una normale presa elettrica domestica.

Il nuovo propulsore termico 300cc, che su Mp3 Hybrid garantisce ripresa e accelerazione di livello sportivo, paragonabili a quelle di un maxiscooter di 400cc di cilindrata, equipaggia anche la versione standard di Piaggio Mp3, arricchendo ulteriormente la gamma 2010 dello scooter che ha definito nuovi standard di sicurezza attiva grazie alla configurazione a tre ruote del tutto unica.

La gamma Piaggio Mp3, nelle versioni termiche e ibride, offre livelli di sicurezza, tenuta di strada, stabilità – anche in curva – impossibili per un mezzo a due ruote e insieme potenza e brillantezza: puro divertimento per il massimo piacere di guida, racchiuso in un veicolo il cui successo si misura sinora in oltre 72.000 esemplari complessivamente venduti dal momento del lancio.

Con il nuovo Piaggio Mp3 Hybrid 300ie la tecnologia ibrida diventa accessibile a tutti e non si deve più scegliere tra prestazioni ed ecologia, tra un veicolo per recarsi a lavorare in centro città e uno per i trasferimenti veloci sui percorsi più lunghi, anche extraurbani. La sinergia tra il motore termico e quello elettrico, ottenuta attraverso la gestione elettronica integrata, consente infatti di avere non solo migliori prestazioni ma anche un abbattimento dei consumi di benzina. Piaggio Mp3 Hybrid può percorrere fino a 60 km/litro, con emissioni di CO2 che scendono a soli 40 g/km, valori eccezionali per uno scooter dalle prestazioni paragonabili a quelle di un 400cc (i valori sono calcolati su un utilizzo al 65% della modalità ibrida e al 35% di quella elettrica).

Piaggio Mp3 Hybrid è il primo veicolo ibrido al mondo a offrire la possibilità di ricarica “plug-in” dalla rete elettrica unita alle innovative batterie agli ioni di litio che – grazie alle caratteristiche di densità di energia e affidabilità – garantiscono, rispetto alle tecnologie oggi in uso, più alte prestazioni, superiore leggerezza e maggiore longevità. Il pacco batterie, con elettronica di controllo integrata, è "nascosto" nel vano sottosella, che mantiene anche uno spazio sufficiente ad alloggiare un casco ed altri oggetti. Il livello di carica delle batterie è sempre sotto l'occhio del conducente, grazie a un indicatore integrato nel cruscotto. La ricarica tramite rete elettrica avviene semplicemente attraverso un normale cavo da inserire, a quadro spento, in una normale presa elettrica. Il tempo di ricarica completa è di circa 3 ore, ma si raggiunge l’85% in sole due ore.

Dell’incremento di cubatura e prestazioni beneficia non solo il modello ibrido, ma tutta la gamma Piaggio Mp3, che nella media cilindrata cresce da 250 a 300. Il nuovo propulsore 300 a iniezione elettronica fornisce una potenza di 22,5 CV a 6.500 giri ed eroga una coppia massima di 23,2 Nm a 6.500 giri: numeri che si traducono in una maggior prontezza nella risposta del gas e in prestazioni ancora più brillanti, che consentono a Piaggio Mp3 300ie trasferimenti di ampio raggio in totale comodità.

Piaggio Mp3 è disponibile – in Italia e in Europa – anche nella nuova versione LT: Mp3 LT 300ie, l’unico scooter 300 guidabile con la sola patente auto, supera i limiti omologativi del 250, garantendo pieno accesso a tangenziali e autostrade.

Piaggio Mp3 Hybrid 300ie è già disponibile al prezzo di € 7.990. Piaggio Mp3 300ie e Piaggio Mp3 LT 300ie sono entrambi già disponibili al prezzo di € 6.090 (Tutti i prezzi si intendono relativi al mercato italiano, Iva inclusa, franco concessionario).

Articoli che potrebbero interessarti