Tu sei qui

News Prodotto, A Laverty gara e leadership

L'irlandese vince la quinta gara e passa in testa al campionato. Bene Tamburini

Dapprima è stata una battaglia con Lascorz e Sofuoglu - piloti con i quali si confronta da inizio stagione - e poi ha deciso di allungare, aggiudicandosi la sua quinta gara su otto. Così Eugene Laverty è tornato in testa al campionato - lo era stato dopo la vittoriosa gara di Phillip Island - precedendo di soli tre punti Kenan Sofuoglu, oggi terzo.

Joan Lascorz con la Kawasaki è riuscito ad inserirsi al secondo posto, guadagnando un punto nei confronti del leader.

Vera  sorpresa della giornata è stato Roberto Tamburini con la Yamaha della Bike Service la struttura che fa capo a Stefano Morri, uno dei figli di Giuseppe, cofondatore della Bimota. Il diciannovenne riminese a causa di un fuori pista è stato costretto a rimontare concludendo al quinto posto.

Diverso il destino di Michele Pirro, partito dalla pole position, che per un errore ha toccato la parte posteriore della moto di Gino Rea ed è caduto pesantemente, coinvolgendo anche il giovane britannico.

Degli altri italiani, Roccoli ha concluso al settimo posto, mentre Iannuzzo, Palumbo e Dell'Omo sono andati a punti.

Paola Cazzola, unica donna in gara, ha concluso al diciottesimo e penultimo posto.


LA CLASSIFICA DELLA GARA:

1     50    Laverty E. (IRL)    Honda CBR600RR    36'46.369 (151,697 kph)

2     26    Lascorz J. (ESP)    Kawasaki ZX-6R    3.876

3     54    Sofuoglu K. (TUR)    Honda CBR600RR    6.557

4      7    Davies C. (GBR)    Triumph Daytona 675    12.815

5     44    Tamburini R. (ITA) Yamaha YZF R6    12.927

6    127    Harms R. (DEN)    Honda CBR600RR    14.248

7     55    Roccoli M. (ITA) Honda CBR600RR    19.641

8     99    Foret F. (FRA)    Kawasaki ZX-6R    24.360

9    117    Praia M. (POR)    Honda CBR600RR    36.260

10     25    Salom D. (ESP)    Triumph Daytona 675    36.598

11     14    Lagrive M. (FRA)    Triumph Daytona 675    36.842

12     31    Iannuzzo V. (ITA) Triumph Daytona 675    59.036

13     85    Palumbo A. (ITA) Kawasaki ZX-6R    59.301

14      9    Dell'Omo D. (ITA) Honda CBR600RR    59.380

15      8    Chesaux B. (SUI)    Honda CBR600RR    1'15.632

16     82    Vigilucci I. (ITA) Yamaha YZF R6    1'30.639

17     61    Menghi F. (ITA) Yamaha YZF R6    1'39.776

18     33    Cazzola P. (ITA) Yamaha YZF R6  a un giro

19     10    Toth I. (HUN)    Honda CBR600RR

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti