Tu sei qui

News Prodotto, MotoGP, libere1: Lorenzo non delude

Il leader del mondiale regola di misura  Stoner. Hayden ottimo terzo tempo

Si è svolto sotto il sole (le previsioni di domani danno pioggia!) il primo turno di prove libere sul tracciato di Assen, leggermente ritoccato in un paio di curve che ora appaiono più snelle e che azzerano lo storico dei tempi di riferimento.

Nella prima metà del turno si è messo subito in luce Casey Stoner con un ottimo 1.35.492 ma a 20 minuti dalla fine, lo spagnolo Jorge Lorenzo, che anche in questa tappa olandese si dimostra in gran forma, si è portato davanti a tutti con un 1.35.433. Contemporaneamente lo spagnolo della Ducati Aleix Epargarò ha fatto un “dritto”, ma è rimasto in piedi e senza conseguenze per lui e per la moto. Ottimo Nicky Hayden, nonostante un errore a dieci minuti dalla fine, uscito a bassa velocità da una curva, senza riportare conseguenze.

Il turno si è chiuso con il miglior tempo appannaggio del leader della classifica del mondo Jorge Lorenzo (1.35.169), secondo e molto vicino Casey Stoner (1.35.180), terzo il suo compagno di squadra Nicky Hyden (1.35.686).

Seconda fra le Yamaha la M1 del texano Colin Edwars che chiude in 4a posizione, mentre il nostro Dovizioso, reduce dal podio di Silverstone, chiude la prova col 5° tempo, a 0,699 secondi dalla testa.

Buono il 9° tempo per Marco Simoncelli che è apparso in fase di crescita mentre cii sono ancora problemi per l'italiano della Suzuki: Loris Capirossi è in tredicesima posizione provvisoria.

Il giapponese Akiyoshi ha concluso il turno a 6,163 secondi di distacco. A lui consigliamo: più gas sulla moto e meno fra i fornelli.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti