Tu sei qui

Un giro di pista con Hayden

L'americano svela i segreti di Assen con la sua Desmosedici

Un giro di pista con Hayden

L'università del motociclismo, come era chiamato il TT di Assen è alla sua 80/a edizione e su questo tracciato l'americano della Ducati ha fatto molte gare interessanti.

“Negli anni il circuito è stato modificato, alcune parti sono migliorate altre meno. Molte curve sono leggermente paraboliche, il “grip” è molto buono e le puoi usare per aumentare la velocità. La parte più bella è l’ultima rapida “sinistra-destra”, un punto dove puoi staccare al limite e approfittarne per fare dei sorpassi decisivi. Non sono contento del risultato di Silverstone e ad Assen mi piacerebbe poter sfruttare gli ultimi progressi che abbiamo fatto sul set up della moto per fare meglio”.

Non perdetevi il video con la spiegazione "a voce" di Nicky.



Articoli che potrebbero interessarti