Tu sei qui

News Prodotto, Ad Assen con le asimmetriche

La Bridgstone porta in Olanda le posteriori a doppio profilo, ma attenzione all'asfalto

La Bridgestone porterà anche ad Assen le gomme posteriori asimmetriche.

"Il circuito olandese - afferma Tohru Ubukata, della casa nipponica  - è regolare e molto esigente soprattutto per la spalla destra dei pneumatici posteriori. In generale i carichi non sono troppo alti, ma la spalla destra dei pneumatici posteriori raggiungere una temperatura relativamente alta a causa del numero e la natura delle curve a destra del circuito. Quest'anno porteremo slick posteriore asimmetrico per fornire ai piloti con una migliore combinazione di prestazioni warm-up e durata circa disposizione asimmetrica di Assen".

Il gigante giapponese, ha inoltre studiato bene il layout della pista soprattutto per quanto riguarda gli asfalti. As Assen ce ne sono di due tipi; uno molto abrasivo e uno scivoloso. Per questo motivo - sottolineano alla Bridgestone - i piloti non riescono ad avere un grip costante sul giro, ma devono adattare la loro guida a questi cambi di aderenza.

Diversa la situazione per le gomme anteriori, meno sollecitate delle posteriori e quindi meno a rischio per grip e temperatura.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti