Tu sei qui

De Puniet in prima fila

Il pilota del Team LCR lotta con i primi e illude Cecchinello, peccato la scivolata finale

Non ce l'ha fatta per poco Randy De Puniet a conquistare la pole, ma la prima fila l'ha comunque presa.

Il pilota del Team LCR è tra quelli che ha interpretato bene il circuito di Silverstone e finchè Pedrosa non è arrivato davanti al francese De Puniet stava facendo fare una bruttissima figura alle Honda ufficiali.

"Sono entusiasta perché questa è la prima fila dal GP di Assen nel 2007. Mi sto divertendo molto su questo tracciato e pensavo fosse possibile portare a casa la pole quando ho “rubato” il miglior tempo a Lorenzo di mezzo secondo ma poi nell’ultimo giro lui ha fatto le stesso con me e io purtroppo sono anche scivolato".

La scivolata non ci voleva, fortunatemente non ci sono state conseguenze gravi.

"Mi sono procurato un taglio al pollice della mano destra ma non è stato necessario mettere dei punti. Di sicuro questa caduta mi è servita così domani in gara starò più calmo! Ho un buon feeling con la moto e, giro dopo giro, sono sempre più veloce ma ci sono alcune cose da sistemare nelle mappature del motore e nel controllo di trazione e ci lavoreremo stasera. Sinceramente preferisco non fantasticare sul podio ma di sicuro abbiamo il potenziale per fare una gara lì davanti".


Articoli che potrebbero interessarti