Tu sei qui

News Prodotto, Occhio alla traiettoria nella curva 5

E' vietato usufruire della via di fuga nella veloce destra. Penalty: ride through

Questa mattina la Race Direction ha diffuso una nota che spiega a tutti i piloti che alla curva 5 del tracciato di Silverstone, dove è stata creata un'ampia via di fuga in asfalto per la F1, è severamente vietato uscire dalla traiettoria ideale (e scavalcare, cioè, il cordolo e la striscia di asfalto verniciata di verde della via di fuga). Questa regola vale per tutte e tre le categorie, anche se coloro che finora sembrano voler abusare della via di fuga, utilizzandola come traiettoria usuale, siano i piloti della 125.

Nei turni di qualifiche ci spiega Franco Uncini dalla Race Directionverrà cancellato quel giro, mentre in gara abbiamo disposto una penalty, che si traduce in un ride thruogh (un passaggio, entro i 3 giri dalla segnalazione al muretto al pilota, attraverso la corsia dei box, alla velocità massima di 60 km/h, ndr)”.

Ma la decisione non avrà gli effetti categorici che promette il primo comunicato: “Bisogna valutare – aggiunge l'iridato della Suzuki 500 cc - che il pilota non tragga vantaggio da quella traiettoria: la via di fuga l'abbiamo fatta apposta per rendere il tracciato più sicuro in quel punto e se un pilota fosse costretto ad usufruirne per un errore o per motivi di sicurezza, non prenderemo tali provvedimenti”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti