Tu sei qui

News Prodotto, 125: Marquez in pole beffa Smith

Lo spagnolo scalza Bradley dal miglior tempo, poi Espargarò

Un tempo strepitoso (2'14”966, migliorandosi di oltre un secondo e mezzo rispetto a ieri) non è stato sufficiente a Bradley Smith per difendere la pole position provvisoria dall'assalto di Marc Marquez.

Il giovane spagnolo ha abbassato di tre decimi il risultato dell'inglese, e conquistato la pole per il GP della Gran Bretagna che si correrà domani pomeriggio, sul circuito di Silverstone. Non esiste la possibilità di comparare i tempi ottenuti oggi con quelli spiccati in passato, dato che il tracciato è notevolmente diverso.

Giusto per curiosità (ma nient'altro che curiosità) la migliore pole era stata, a suo  tempo, di Bruno Kneubuhler (MBA) in 1'37”690 a 173,569 km ora.

Giornata senza pioggia, ma cielo coperto e temperature di aria ed asfalto molto basse. A complicare le cose, da segnalare che questo è il primo weekend di gara dopo il completamento dei lavori di rifacimento. Il che si traduce in pista sporca; in più, la pioggia di ieri ha lavato l'asfalto, sottraendo anche anche quel poco di gomma che si era incollato alla pista favorendo il grip.

Distacchi insoliti, tra i ragazzini della 125, categoria che ci ha abituato a vedere anche dieci piloti in un secondo: il quarto è già a nove decimi, tutti gli altri più oltre.

Tempo cancellato ad alcuni piloti per aver tagliato la chicane. Tra loro, anche il nostro Ravaioli.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti