Tu sei qui

125, qualifiche: grande Spagna, piccola Italia

Marquez precede alti tre iberici. Il migliore degli italiani, Savadori: 22°!


 

Quattro spagnoli ai primi quattro posti, con un Marc Marquez capace di fare meglio di chiunque altro, e con margine: il giovanissimo iberico ha lasciato a mezzo secondo l'avversario più vicino. Solo quattro piloti nell'arco di un secondo, ed appena sette a meno di due secondi: cose davvero insolite, nella piccola cilindrata.

Tempi lontani da quello più rapido in assoluto, 2'05”242, ottenuto nel 2008 da Bradley Smith. L'inglese, dopo essersi affacciato tra i migliori nella seconda sessione di libere, in qualifica è retrocesso un po', ritrovandosi decimo.

Per gli italiani, inizia davvero male la stagione. Sono tre, e già son pochi. Ma sono anche lenti: il primo che si incontra, scorrendo la classifica generale, è Savadori, ventiduesimo. Se si considera che in tutto i concorrenti sono ventisei...

 

 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti