Tu sei qui

Gli zoccoli olandesi per Ten Kate

Un gruppo di appassionati della superbike al seguito del team Honda

Nieuwleusen è la sede del team HANNspree Ten Kate Honda nel Mondiale Superbike e Supersport Team Championship, orgoglio del motociclismo olandese e vincitore di di otto titoli mondiali.

Nei paddock dei circuiti Superbike di tutta Europa, è ormai familiare il suono sono degli zoccoli olandesi, o klompen, che calzano i piedi dei ragazzi del Moto Club Nieuwleusen, alcuni dei quali seguono il team Ten Kate da nove anni.

Secondo Wikipedia, il tradizionale klompen (interamente in legno) olandese - che ha origini lontane ad opera dell'antica tribù germaniche che in origine occupava l'attuale Olanda - è ormai un souvenir turistico. La maggior parte degli olandesi oggi non indossano più klompen per l'uso quotidiano, ma gli zoccoli rimangono popolari tra le persone che lavorano nei loro giardini, fattorie e dagli agricoltori.

Due membri del club - Henk Kragt e Erik Schuurman - hanno fatto un lungo viaggio fino a Portimao in Portogallo per la seconda gara del 2010 con indossando i klompen verniciati con i colori di questa stagione.

Ci saranno quattro membri del club nel terzo round di Valencia, ma per Gerrit Ten Kate e la sua squadra c'è ancora del lavoro da fare. Infatti, sebbene i ragazzi del Nieuwleusen Motorcycle Club siano buoni clienti della concessionaria Ten Kate Motoren, nessuno di loro attualmente cavalca una Honda!

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti